© 2015 - 2020 Italiana Strategie s.r.l. via del Commercio 2, 36060 Romano d'Ezzelino VICENZA p.iva/cf 03426040246

Il territorio veneto è disseminato da oltre quattromila ville e dimore storiche, simbolo del glorioso passato della Serenissima Repubblica e per estensione di quel fenomeno unico in Italia che è stata la civiltà di villa. A fine Quattrocento Venezia sposta l’asse del suo dominio de mar al dominio di terra, iniziando una poderosa opera di trasformazione morfologica e urbanistica del territorio.

Venezia aveva così inventato il Veneto e in questo nuovo scenario storico il patriziato poneva le basi della civiltà delle ville venete, vere e proprie aziende agricole oltre che splendide dimore edificate e adornate ad opera dei più grandi artisti dell’epoca. La civiltà di villa dura per tre secoli fino alla fine della Serenissima nell’ottobre del 1797, lasciando molte di queste dimore vuote e abbandonate al degrado totale e prive per sempre delle voci, delle risate, dei profumi e del fruscio delle sontuose vesti dei loro proprietari.

Ispirazione, associazione culturale specializzata in eventi sulla storia del costume, getta un ponte tra passato e presente, rievocando per una sera la vita in villa col più comune degli atti: la vestizione.

Attraverso questo semplice gesto il pubblico potrà immergersi nella sofisticata e complessa ritualità della vestizione di quattro secoli fa. Capire e scoprire gli usi e costumi di un tempo che sopravvivono tuttora. Imparare un nuovo lessico di parole di una moda che parlava correttamente italiano, francese, spagnolo e inglese. Il raso di seta e i motivi floreali di damasco che disegnano forme geometriche rigorose su corpi che sono la chiave di volta dello stile dell’uomo e la donna del Cinquecento.

Per una sera i nobili signori ritornano in possesso della loro antica dimora.
Per una sera avrete il piacere di vivere tutte le emozioni dell’incanto delle vesti.